News

Serie B. Caccia all’ultimo posto per la promozione in A

Maurizio Spreghini

Entra nel vivo l’appendice  per l’ultimo posto disponibile per la serie A. Tra oggi e domani il penultimo atto, poi sarà la volta delle finali in programma il 30 maggio e 2 giugno. Si riparte dalle semifinali  d’andata, in scena tra oggi e domani, dove si sfideranno Cittadella e Benevento e Hellas Verona e Pescara. L’appuntamento  poi sarà per il fine settimana quando si giocherà il ritorno, dopo di che mancherà solo l’ultimo scalino prima della A. Dopo i successi nel preliminare di Cittadella e Verona entrano in scena le ultime due contendenti Benevento e Pescara, si azzera tutto in questi 180 minuti e conteranno più le energie mentali che quelle fisiche. Ci si gioca una stagione intera, di quello fatto fino ad ora non ci sarà più traccia al fischio d’inizio. Sfida tra giganti quella che vedrà di fronte gli scaligeri del Verona e i delfini del Pescara, dopo aver condotto la classifica,  sperato in un piazzamento migliore, si giocano tutto nella doppia sfida in programma tra domani e domenica. La cenerentola Cittadella, dopo una stagione più che positiva, si gioca con i campani del Benevento una larga fetta di storia. Una curiosità per concludere, gli arbitri designati per questa andata saranno Ghersini per Cittadella-Benevento e Marinelli per Verona-Pescara.

error: Content is protected !!
P