News

Fiorentina senza freni, terza vittoria di fila: 2-1 al Genoa

Nella foto: Vincenzo Italiano (Foto Gino Mancini)

Terza vittoria consecutiva della Fiorentina, che infligge al Genoa la terza sconfitta in quattro giornate e aggancia momentaneamente in testa Roma, Milan e Napoli. Destini diversi per due squadre che si scaldano soprattutto nella ripresa, allorchè il maltempo dà una tregua e Saponara, con un gran gol infrange gli equilibri. Poi allo scadere è Bonaventura, a raddoppiare prima del rigore a tempo scaduto di Criscito che fissa lo score sull’1-2. Pronti e via e una sorta di bomba d’acqua si abbatte su “Marassì” rendendo difficile il palleggio di chi vuol manovrare. Ne risente il match, i viola fanno possesso, ma senza graffiare. Ci prova Biraghi poi si ferma Castrovilli, che sbatte con il costato sul palo: dentro Duncan prima della mazz’ora. In mezzo una ghiotta occasione per il Genoa con Dragowski che chiude lo specchio a Destro. Nella ripresa, Italiano gioca la carta Saponara, e proprio il neo entrato firma il vantaggio viola, battendo Sirigu con una botta dal limite. La Fiorentina fallisce il raddoppio prima con Duncan, poi con lo stesso Saponara. Il raddoppio arriva puntuale al tramonto del match: Saponara imbecca Bonaventura, che in diagonale la chiude. Inutile il rigore trasformato da Criscito. Terzo successo di fila per i Viola, Italiano sorride. Ballardini un po’ meno.

error: Content is protected !!
P