News

Champions. Atalanta a Villareal. Gasperini: “Girone difficile, vogliamo crescere”

Nella foto: Gasperini (Foto Gino Mancini)

Paolo Dani

Inizia da Villareal la stagione europea dell’Atalanta, non brillantissima in campionato, ma pronta a farsi largo anche quest’anno in Europa. Primo impegno in casa degli spagnoli che hanno vinto l’Europa League e sono quindi accreditatissimi, in un girone aperto che comprende anche Manchester United e Young Boys. Gasperini ammonisce i suoi alla vigilia della sfida contro il Sottomarino Giallo. “Sappiamo il valore del Villarreal e sappiamo cosa esprime in casa. Sarà una partita molto importante. Dovremo giocare una delle migliori partite per fare bene. Poi, Emery è un grande allenatore, sono una squadra che sa difendere e attaccare. Sappiamo della difficoltà ma abbiamo l’onore di confrontarci con questi grandi club. Dobbiamo esaltarci e giocare in maniera rapida e tecnica. Gli avversari si presentano da soli, hanno vinto meritatamente l’Europa League. Hanno giocato un’ottima gara contro il Chelsea, in finale di Supercoppa Europea. Sono a un alto livello da tantissimi anni, si presentano con grandi credenziali. E’ una squadra che si è ulteriormente rinforzata. Ho visto poche partite, incontriamo una squadra molto forte, sanno giocare in molti modi. Servirà una grandissima prestazione per fare risultato qui”.

L’Europa per cancellare il ko in campionato contro la Fiorentina. “Dobbiamo prendere spunto anche dalle giornate non fortunate – ha aggiunto il tecnico della Dea -. Le note della Champions sono particolari. E’ il terzo anno che siamo qui, per noi è una motivazione importante. Ci poniamo con voglia di imparare. Abbiamo un girone più difficile rispetto agli altri anni. Non è un girone morbido. I margini di errore sono pochi, dobbiamo cercare di fare punti e risultati su tutti i campi”.

error: Content is protected !!
P