News

Il Napoli chiede strada al Genoa

Spalletti voleva i tre punti, ma anche uno stavolta va bene

Francesco Raiola

NAPOLI In un campionato ancora condizionato fortemente dagli ultimi giorni di calciomercato che si chiuderà in settimana, il Napoli di Spalletti si prepara alla vigilia della sfida contro il Genoa di Ballardini, che lo scorso anno a Marassi sconfisse gli azzurri allenati da Gattuso grazie ad una doppietta dell’ex Pandev.  Ovviamente i tifosi e Spalletti si augurano un risultato diverso per domani pomeriggio, anche se il Napoli dovrà fare a meno di Osimhen, dopo l’espulsione esagerata subita domenica sera contro il Venezia. Il nigeriano, convocato anche per le qualificazioni mondiali con la Nigeria, è stato squalificato per due giornate, saltando così anche la gara contro la Juventus. Il Napoli ha però subito annunciato ricorso che dovrebbe essere discusso nella settimana che precederá la sfida contro l’ex squadra di CR7. Nel frattempo occhio ancora al mercato, mai cosi immobile nella storia del Napoli, con il solo arrivo a parametro zero di Juan Jesus. Trattativa in uscita per Gaetano, che dovrebbe essere nuovamente ceduto in prestito all’ambiziosa Cremonese di Fabio Pecchia, mentre non si spengono i rumors su Manolas, che vorrebbe tornare a giocare in Grecia, all’Olympiacos, ma l’offerta degli atenieJ è bassa. Giuntoli sembra essere concentrato alla ricerca di un mediano, sempre favorito Youssouf del Saint Etienne, altri nomi  Berge dello Sheffield, mentre a sorpresa ieri è spuntato anche l’idea di Nandez del Cagliari. Spalletti attende, ma prepara domani un gara importante che dia continuità alla vittoria sofferta contro il Venezia. Dubbio in attacco vista l’assenza forzata di Osimhen, mentre è out anche Zielinski infortunato sempre domenica sera. Al suo posto confermato l’ottimo Elmas. Tra i pali Meret, ormai titolare della porta azzurra, in difesa blocco confermato con Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. In mediana Lobotka con Fabiàn Ruiz e Elmas, mentre in attacco dubbio tra chi tra Insigne e Lozano faccia il falso nueve, con Politano titolare sulla destra. Poche novità anche per i grifoni, con Sirigu tra i pali, difesa a cinque con Sabelli e Cambiaso esterni, linea a tre centrale con Biraschi, Vanheusden e Criscito. In mediana Hernani, Badelj e Sturaro, mentre in attacco agiranno l’eterno Pandev e il giovane Kallon. In panchina il nuovo acquisto il difensore messicano Vasquez.Arbitro del match sarà il sig. Di Bello di Brindisi.  Fischio di inizio alle ore 18.30.

error: Content is protected !!
P