News

Gruppo E: la Spagna sbatte anche sulla Polonia (1-1)

Lewandowski riprende la Spagna e nel girone E di Euro2020 è tutto ancora in ballo. All’Estadio de la Cartuja di Siviglia, la nazionale di Luis Enrique sbatte sull’1-1 contro la Polonia e raccoglie il secondo pareggio consecutivo. Era iniziata nel migliore dei modi la serata per la Spagna, con Morata capace di lasciarsi alle spalle il brutto errore nel match inaugurale contro la Svezia, firmando prima della mezz’ora il vantaggio iberico battendo il compagno nella Juventus Szczesny. Il guardalinee alza la bandierina, il Var cambia la decisione e Orsato indica il centro del campo: Morata corre ad abbracciare il proprio ct. La Polonia non ci sta, e la riprende con il suo uomo di punta, Robert Lewandowskiche di testa fa 1-1 . Il match si infiamma e il Var torna decisivo: Gerard Moreno si procura un rigore sul pestone di Moder ma colpisce il palo dagli undici metri e Morata mastica goffamente la ribattuta mandando la sfera sul fondo. Luis Enrique prova a pescare dalla panchina il jolly con Ferran Torres, Fabian Ruiz e Pablo Sarabia ma è ancora Morata a sfiorare il raddoppio. A negargli la gioia del bis è un coraggioso Szczesny, in uscita a faccia avanti sui piedi del numero 7 spagnolo. La Polonia resiste e protegge l’1-1 sino al triplice fischio di Orsato: si giocherà tutto il 23 giugno nel terzo e ultimo turno contro la Svezia, così come la Spagna, condannata a vincere nella gara con la Slovacchia. 

error: Content is protected !!
P