News

C’è Juve-Roma. Giallorossi con la testa al Siviglia

Quinto posto ipotecato, la Roma ha ben poco da chiedere al campionato che domani chiude i battenti con l’ultima sul campo dei campioni d’Italia della Juventus. La testa, da tempo, è già alla gara con il Siviglia, così come quella dei bianconeri attesi al ritorno degli ottavi contro il Lione. Ma Paulo Fonseca, alla vigilia della sfida alla Juve, preferisce non dare un voto alla stagione. “Ho sempre detto che dobbiamo fare il bilancio a fine stagione, poi alla fine dico come è andata la stagione. Adesso abbiamo la Juventus e poi il Siviglia. La partita di domani è importante per dare minuti a chi non ha giocato molto ultimamente. Vogliamo avere tutti i giocatori preparati in vista del Siviglia”.

Un pizzico di rimpianto per aver lasciato per strada la Champions. “Abbiamo sbagliato qualcosa, posso fare questo bilancio senza trovare scuse”.

Juve e Roma in campo con le seconde e anche terze linee. Chiaro Fonseca, come loè stato Sarri, che c’è a necessità di guardare al ben più probante impegno di Duisburg. Per cui formazione con tante novità. “In porta giocherà Fuzato, ma questo non significa nulla, perché ho totale fiducia in Pau Lopez, ha fatto una buona stagione, non c’è nessun problema, ho fiducia in lui. Giocherà Calafiori, è una buona occasione. Quanto a Zaniolo,sta meglio, col Torino ha giocato bene, domani per lui è una partita importante per recuperare la condizione fisica in vista del Siviglia, dove credo che potrà giocare”.

Domani la Juve, ma testa già al Siviglia. Non ci sarà Veretout squalificato. Centrocampo da inventare. “Sto pensando a questo problema, devo dire che Cristante e Pellegrini sono i migliori per giocare in quella posizione, ma sto pensando molto anche a Mancini. Pellegrini sta recuperando dall’interventi e sono fiducioso di averlo a disposizione contro il Siviglia. Non faccio bilanci ora. Sono soddisfatto, è stata una stagione difficile ma la squadra ha ciò che chiedo. Se possiamo avere continuità credo che potremo avere un rendimento più costante nella prossima stagione”.

error: Content is protected !!
P