News

Italiane in Europa League al palo: saltano Siviglia-Roma e Inter-Getafe

La Roma non partirà per Siviglia. “La Roma – si legge sui canali ufficiali del club giallorosso – non partirà per Siviglia perché non c’è stata l’autorizzazione da parte del Governo spagnolo per l’arrivo dell’aereo dall’Italia. Presto la UEFA fornirà ulteriori dettagli”. Quindi niente Siviglia per i giallorossi e niente Getafe per l’Inter che avrebbe dovuto giocare il match di andata a San Siro.

 

Ristorante Le Streghe, via Tuscolana 643, Roma

UEFA In piena emergenza coronavirus, ha preso posizione anche la Uefa che ha deciso che Inter-Getafe e Siviglia Roma, le due gare d’andata degli ottavi di Europa League che vedono il doppio incrocio Italia-Spagna, non saranno disputate. Nessuna nota aggiuntiva per quanto riguarda gli eventuali recuperi.

I nerazzurri avrebbero dovuto ospitare i madrileni a San Siro, naturalmente a porte chiuse, ma il presidente Angel Torres, da giorni aveva annunciato che il Getafe non sarebbe andato a Milano, anche a costo di perdere il turno.  Diverso invece il discorso per la Roma che era pronto a partite per Siviglia, costretta a rinunciare per il blocco imposto dalle autorità spagnole e si sono allenati a Trigoria in un clima surreale.

 

 

 

error: Content is protected !!
P