News

Bundesliga. Dortumund-M’Gladbach, chi si ferma è perduto. E il Bayern mette la freccia

dal nostro corrispondente

Dimitrios Dimoulas

MONACO DI BAVIERA Saranno le prossime avversarie di Inter e Roma in Champions ed Europa League, e sono tra le protagoniste della Bundesliga. E domani se la vedranno nel faccia a faccia che vale tantissimo. Dormund e Gladbach non era preventivabile alla vigilia della stagione, con il Gladbach in testa con 16 punti e i gialloneri ad inseguire con un ritardo di quattro punti dalla vetta. Ecco che diventa fondamentale lo scontro diretto per alimentare i sogni del Gladbach e per il rilancio dei gialloneri che non possono permettersi ulteriori passi falsi. Ne potrebbe approfittare il Wolfsburg, secondo a un punto dalla vetta, per prendere il comando, stesso pensiero del prossimo avversario, il Lipsia, quarto a meno 2 e pronto a mettere la freccia. Ma la speranza più grossa, è quella dei campioni di Germania del Bayern Monaco che affrontano la trasferta di Augsburg con la voglia matta di tornare sul tetto del campionato. Ecco perché  quella di domani non sarà una giornata facile, visto che può riservare incredibili ribaltoni. Finalmente, una Bundes, ad altissimo livello e non monopolizzata dai soliti noti. In serata, l’anticipo del venerdì, ha visto la netta vittoria dell’Eintracht Francoforte sul Bayer Leverkusen per 3-0. Successo prezioso che permette alla formazione di Francoforte di prendersi per una notte la seconda piazza.

Il programma dell’ottava giornata:

sabato: Lipsia-Wolfsburg (ore 15.30), Werder Brema-Hertha Berlino (15.30), Dusseldorf-Mainz (15.30), Ausburg-Bayern (15.30), Union Berlino-Griburgo Freiburg (15.30), Borussia Dortmund-Borussia M’Gladbach (18.30). Domenica, Colonia-Paderborn (15.30), Hoffenheim-Schalk 04 (18).

error: Content is protected !!
P