News

Liga. Real in affanno, lo salva Benzema

Daniele Orieti

Karim Benzema salva il Real Madrid dalla seconda sconfitta consecutiva il Liga. L’attaccante francese con la doppietta personale ribalta il risultato e porta a casa la vittoria per 2-1 contro un buon Eibar. Un successo quello dei Merengues ottenuto grazie all’ottimo stato di forma che sta attraversando il centravanti transalpino, in una grande vena realizzativa. Il tecnico dei Blancos, Zinedine Zidane, prova a cambiare qualcosa in confronto alla partita persa sul campo del Valencia. A centrocampo fuori dal primo minuto, Kross e Casemiro, al loro posto Valverde e Isco, in attacco il ritorno di Bale come titolare, a fargli posto Lucas Vázquez. Le cose in verità non cambiano, una squadra con un palleggio troppo lento, con Il pallone d’oro Modric, quasi impacciato in mezzo al campo, ma ciò che si nota di più, in questo periodo, sembrerebbe la mancanza di voglia di vincere, di una squadra senza mordente, come ci ha abituato nelle ultime stagioni. La squadra ospite approfitta dell’occasione, così che al minuto trentanove trova il gol del clamoroso vantaggio con la rete di Marc. Al rientro in campo, per il secondo tempo, si presenta per fortuna un altro Real Madrid. Questa volta almeno con più voglia e alla ricerca della verticalizzazione per raggiungere per lo meno il gol del pari. I padroni di casa capiscono che la rete del pareggio si avvicina iniziando anche ad allegare il gioco sulle fasce, cercando poi con più insistenza Benzema al centro dell’area di rigore avversaria. Il numero nove Merengues ringrazia i propri compagni, e nel giro di venti minuti trova una splendida doppietta, che portano tre punti in classifica, avvicinandosi nuovamente in classifica ai cugini dell’Atletico Madrid e che fa tornare il sorriso a Zidane in panchina.

error: Content is protected !!
P