News

Vola il Bayern, Arsenal asfaltato

All’Allianz Arena di Monaco vince il Bayern che batte l’Arsenal 5-1. Vanno in vantaggio i padroni di casa con Arjen Robben al quale risponde  Sanchez. Termina in parità il primo tempo sul risultato di 1-1. Nel secondo domina la squadra di Carlo Ancelotti che in 18 minuti gonfia 3 volte la rete, a segno vanno: Lewandowski che firma il 2-1 e poi Thiago Alcantara che con una doppietta porta il risultato prima sul 3-1 e poi sul 4-1. All’88’ i tedeschi chiudono definitivamente la pratica con Tomas Muller che fa 5-1. Si allontana perció per l’ennesima volta la Champions per Wenger, che insegue sulla panchina dei gunners dal 1996, situazione opposta invece per Ancelotti che punta alla sua quarta Champions League da allenatore, quarto successo che gli permetterebbe di diventare il primo allenatore nella storia ad aver vinto per 4 volte la coppa dalle grandi orecchie.

Gianluigi De Angelis

error: Content is protected !!
P