News

Champions. La Juve crolla a Londra: il Chelsea cala il poker

Nella foto: l'esultanza di Callum Hudson-Odoi (foto Matteo Gribaudi/Image Sport)

Notte da dimenticare per la Juve a Stamford Bridge. Stravince il Chelsea che travolta i bianconeri per 4-0 e si qualifica matematicamente agli ottavi. Gara di altissimo livello della squadra di Tuchel: apre Chalobah alla mezz’ora, la Juve rimane in piedi e ha con Morata l’occasione del pari: pallonetto salvato sulla linea da Thiago Silva. Poi, più nulla. Nella ripresa i Blues dilagano: gran gol di James e la chiudono definitivamente con Hudson Odoi e Werner che cala il poker. Chelsea primo, Juve seconda matematicamente, entrambe agli ottavi, ma quella di Londra è una sconfitta dolorisissima. Nell’altra partita finisce 1-1 tra Malmoe e Zenit.

error: Content is protected !!
P