News

Amaro Pirlo: “Non sono contento, e nemmeno la società”

Nella foto: Pirlo (Foto Gino Mancini)

E’ amareggiato e lo ammette Andrea Pirlo dopo il pari di Firenze. “Abbiamo fatto un bruttissimo primo tempo, dovevamo affrontarlo in altro modo perché era una gara fondamentale per la corsa Champions. Invece eravamo sempre in ritardo, mentre nel secondo tempo siamo andati un po’ meglio”.

Ma alla Juve non basta. “Le aspettative iniziali erano diverse e non ritengo di aver compiuto il lavoro come si voleva. Ogni partita che passa si impara qualcosa ma non sono contento e non penso lo sia nemmeno la società”.

error: Content is protected !!
P