News

Verso Milan-Genoa. Ballardini: “Serve attenzione per evitare brutte figure”

Nella foto: Ballardini (Foto Gino Mancini)

Ha risollevato il Genoa Davide Ballardini, ma soprattutto in questa fase del campionato, vuole evitare brutte figure. Per questo, alla vigilia della sfida con il Milan, predica la massima attenzione.
“Il Milan lo affronti se stai bene, da squadra, e se fai una grande partita. Se non sei al meglio, se non sei attento e concentrato rischi di fare una brutta figura. Ibra? La sua assenza non è un forte handicap per il Milan. Nella scorsa stagione, prima del lockdown, era tutta un’altra storia: sembrava dovessero cambiare tutti, non ne azzeccavano una… E invece quando il campionato è ripreso il Milan ha fatto risultati straordinari. Ibrahimovic è un giocatore talmente importante che anche se non c’è si fa sentire e il Milan è un altro Milan rispetto a quello che il Genoa ha affrontato prima del lockdown. Loro sono secondi in classifica, magari in trasferta hanno più spazio ma il Milan è forte a prescindere e quest’anno ha sempre fatto grandi partite, sia in casa che fuori”. 

Sette giorni per il futuro: Milan, Benevento e Spezia. “Noi pensiamo alla gara di domani, poi dopo la partita di domani penseremo alla partita col Benevento. Una gara alla volta”.

error: Content is protected !!
P