News

Politano sbanca San Siro: crolla il Milan, vola il Napoli

politano
Nella foto: Politano (Foto Gino Mancini)

Paolo Dani

Il Milan frena, il Napoli prosegue la sua rincorsa. Il posticipo di San Siro regala tre punti ai ragazzi di Gattuso, che con una solida prestazione battono i rossoneri grazie alla rete di Matteo Politano. Sera no per i rossoneri che scivolano a -9 dall’Inter. Il Napoli fa la partita e il Milan si chiude per giocare di ripartenza, ma le azioni più importanti sono tutte azzurre. Bravo Donnarumma a chiudere prima su Insigne, poi su Zielinski. Ma è nella ripresa che il Napoli affonda di giustezza e trova il vantaggio in avvio. Contropiede fulminante di Hysaj che vede l’inserimento di Politano che di destro fulmina Donnarumma sul secondo palo: 0-1. Milan stordito, ma con orgoglio prova a rialzarsi, con Leao che manda fuori da pochi passi, poi con Rebic che trova Ospina pronto alla chiusura. Finale turbolento: Rebic va giù dopo un contatto con Bakayoko, Pasqua non è convinto del penalty e le immagini Var confortano la sua scelta. A farne le spese proprio Rebic che protesta e insulta il direttore di gara che estrae il rosso e lo manda anzitempo sotto la doccia. E la vince il Napoli, al quarto risultato utile di fila proseguendo la rincorsa all’Europa che conta. Per il Milan, un brutto ko che allontana dalla vetta. Ma adesso per Pioli, pensiero solo all’Europa League e allo United sulla strrada che porta ai quarti.

error: Content is protected !!
P