News

Ok della Merkel, la Bundesliga può ripartire

La Bundesliga è offerta da Hotel Ristorante Helena, Bauernstraße 37, 86391 Stadtbergen, Germania

dal nostro corrispondente

Dimitrios Dimoulas

MONACO DI BAVIERA La Bundesliga rompe gli indugi e riparte. La stagione agonistica aghonistica nella seconda metà di maggio. A confermarlo, la cancelliera Angela Merkel che ha detto sì dopo aver trovato l’accordo con i presidenti dei diversi Länder. “La Bundesliga potrà tornare a giocare da metà maggio. Se il contagio risale, si torna alle restrizioni.Decideranno le autorità sanitarie, l’importante è che si facciano regolarmente i test”, le parole della Merkel. Ci sarà anche una sorta di ritiro quarantena per le squadre, ma non è obbligatorio che duri due settimane. La Federazione tedesca ha invitato ad una riunione in videoconferenza domani i club che decideranno i tempi della ripartenza. Parleranno anche della Coppa tedesca. Non è ancora deciso se ripartiranno con la ventiseiesima giornata con il derby della Ruhr, quindi anche qui parziale dietrofront rispetto alle indiscrezioni. “Abbiamo deciso con ragionevolezza e abbiamo visto che le misure di sicurezza sono rigide”, ha detto il presidente della Baviera, Markus Soeder, nella conferenza stampa. “Però i giocatori devono attenersi alle regole, chi le infrange ne pagherà le conseguenze. Le regole valgono per tutti, anche per chi guadagna moltissimo. Non si può fare autogol come è successo nei giorni scorsi a un calciatore dell’Hertha”, ha detto Soeder riferendosi al video scandalo di Kalou.

 

error: Content is protected !!
P