News

Liga. Ultima chiamata per il Real a Valencia. E Zidane rischia seriamente il posto

Daniele Orieti

MALAGA Segue senza sosta il calcio spagnolo. Lasciata ormai alle spalle la parentesi settimanale di Coppa del Re (Barcellona-Valencia, Leganes-Siviglia le due semifinali), già da stasera pronti a rituffarsi nella Liga. Apriranno il ventunesimo turno Athletico Bilbao-Eibar, che scenderanno in campo alle ore 21. Il match clou di questa ventunesima giornata sarà la partita in programma sabato alle 16.15 allo stadio Mestalla tra Valencia e Real Madrid. Partita delicata per svariati motivi: in primo luogo la questione classifica, Valencia terzo a più cinque punti dal Real Madrid, con le Merengues obbligati a non perdere ulteriori punti. Secondo motivo, tutte e due le squadre saranno sotto esame dopo aver subito due clamorose sconfitte in Coppa del Re con le conseguenti uscite dalla Coppa, e terzo ma non ultimo come importanza, soprattutto per quanto riguarda la conferma sulla panchina del Real Madrid di Zinedine Zidane visto che un ulteriore risultato negativo potrebbe far mettere il punto finale alla sua esperienza Madridista. Di questo scontro diretto potrebbero approfittarne sia il Villareal che giocherà sabato sera in casa alle ore 20.45 contro il Real Sociedad, che il Siviglia di Vincenzo Montella che se la vedrà contro il Getafe, domenica pomeriggio alle ore 18.30. La squadra andalusa in netta ripresa sia sul piano della convinzione che del gioco, cercherà di avvicinarsi al quarto posto ma non sarà facile contro un avversario ostico come il Getafe. Altra squadra che potrà approfittare della partita di Valencia, sarà l’Atletico Madrid di Simeone, soprattutto per confermare il secondo posto in classifica e mantenere a distanza le dirette inseguitrici. I Colchoneros giocheranno domenica (ore 16.15) in casa contro la penultima in classifica Las Palmas, in una partita più che abbordabile. Discorso a parte per la capolista Barcellona, la quale, domenica sera alle ore 20.45 se la vedrà al Camp Nou contro l’Alaves per continuare il suo torneo in solitaria e continuare la propria fuga per la vittoria. Partita interessante e importante per la classifica, e per la lotta salvezza, sarà lo scontro diretto tra Deportivo La Coruña-Levante ( sabato ore 13). Di questo duello ne potrebbe approfittare il Málaga, tentando di giocarsi le quasi ultime chance di salvezza in casa contro un avversario tostissimo come il Girona, (sabato ore 18.15). La classifica in coda è così talmente corta con tante squadre racchiuse in pochi punti, che veramente potrebbe succedere di tutto nei prossimi mesi. Chiuderanno il ventunesimo turno Leganés-Espanyol (domenica ore 12) e lunedì sera ore 21, sarà la volta di Celta-Real Betis.

error: Content is protected !!
P