News

Zaza avverte il Real: “Voglio fare gol e salvare il Valencia”

Trappola Mestalla per il Real Madrid che domani sera affronta il primo dei due recuperi di campionato in casa del Valencia (l’altro è a Vigo contro il Celta). Sulla strada dei merengues c’è un certo Simone Zaza, attaccante della Nazionale che dopo la non felice parentesi al West Ham cerca gloria in Liga. La partenza col Valencia è stata lanciata. Gol all’esordio e adesso l’ex bianconero non vuole fermarsi: “Il gol per me era troppo importante, segnare all’esordio con il Valencia è stata una liberazione. Ma adesso so ce possiamo mettere in crisi anche il grande Real, creare loro dei problemi e io voglio continuare a segnare, a far sognare questa gente perché non meritiamo questa classifica. Siamo una squadra forte, dobbiamo solo crederci”. Simone ritroverà anche il suo vecchio amico Alvaro Morata con il quale ha diviso l’esperienza in bianconero. Zidane recupera Sergio Ramos dopo l’infortunio patito contro il Napoli. Vuole i tre punti il tecnico madridista per staccare il Barcellona e cominciare a dare un senso alla stagione. Recuperato anche Danilo. “Sappiamo quanto sia importante la sfida di Valencia contro una squadra che ultimamente ha preso a giocare bene. I tre punti sarebbero fondamentali per il nostro cammino in Liga. Non ci sarà turn over, tempo per riposare ne avremo, ma non certo domani dove i tre punti contano come l’oro. Credo nella mia squadra e tutti sanno cosa dobbiamo fare. Ronaldo? Gioca”. In classifica il Real vanta una lunghezza sul Barcelona, vincere significherebbe andare a +4 e sempre con una partita da recuperare. Zidane vuole un’altra notte perfetta perché è adesso che si può dare una sterzata importante in campionato. Si gioca alle 18.45 allo stadio Mestalla.

error: Content is protected !!
P