Spalletti: “Davanti siamo stati poco brillanti”

Nella foto: Luciano Spalletti si aspetta qualcosa dai suoi (foto FORNELLI/KEYPRESS )

Luciano Spalletti non si nasconde ed esamina con tanta lucidità i novanta minuti del Dall’Ara.  “Non siamo stati brillantissimi e continui, ma in alcuni momenti la squadra è salita ed è stata alta cercando di avere il giusto atteggiamento. E’ stata la classica partita prima di un grande evento, dobbiamo ancora mettere a posto delle cose, vera e intensa, sono soddisfatto. Riaggressioni ce ne sono state, ma abbiamo perso troppe palle facili. Abbiamo fatto fatica a pulire dei palloni semplici per il livello di calcio che vogliamo fare”. 

Tempo per lavorare ce n’è prima dell’esordio. “C’è ancora tempo per fare delle scelte e ci si prende tutto il tempo possibile. Non posso dire due giorni prima chi andrà a casa. La difesa a tre con l’ingresso di Calafiori? Bisogna saper cambiare rapidamente modulo e atteggiamento. Davanti non siamo stati brillanti nella gestione della palla nella metà campo avversaria e così nel finale abbiamo provato ad aggirare l’avversario, ma ormai il match era finito”.

error: Il contenuto è protetto !!
P