News

Qatar 2022, playoff complicati. Ci sono Ronaldo e Ibra

Nella foto: Cristiano Ronaldo (foto Imago/Image Sport)

Si va via delineando il quadro delle qualificate ai Mondiali di Qatar 2022 e le seconde che saranno chiamate a giocarsi un playoff, con semifinale ed eventuale finale per gli ultimi tre posti della zona europea. Se l’Italia dovesse arrivare seconda tornerebbe ad aleggiare lo spettro dello spareggio di 4 anni fa, quando la Svezia ci negò la partecipazione a Russia 2018. Proprio la nazionale di Ibra potrebbe trovarsi nuovamente sulla strada degli Azzurri, così come il Portogallo di Cristiano Ronaldo e la Polonia di Lewandowski.

Nel malaugurato caso di playoff, la formula ora è assai diversa rispetto a quella che ci ha escluso dalla fase finale in Russia. Sono previsti tre gruppi da quattro squadre, composte dalle dieci seconde classificate dei vari gironi, più le due migliori della Nations League tra quelle non già qualificate o non già agli spareggi. Ogni nazionale disputerà la semifinale ed eventuale finale. Le tre vincitrici di ogni gruppo andranno direttamente al Mondiale. Le dodici squadre sono divise in sei teste di serie (le migliori seconde dei gironi) e altrettante che non lo sono (le quattro peggiori più le due provenienti dalla Nations League). Il sorteggio del 26 novembre a Zurigo stabilirà la composizione dei tre gruppi formati da due teste di serie (che ovviamente non si scontreranno tra loro in semifinale) e due che non lo sono. Le partite sono in gara unica con eventuali tempi supplementari e rigori. Le semifinali si giocheranno in casa della testa di serie mentre la sede della finale verrà stabilita da un sorteggio. Vista la situazione dei gironi, al momento, i rischi per l’Italia sono quelli di dover affrontare una nazionale del calibro del Portogallo e, soprattutto visti i precedenti, la Svezia con un Ibra in più nel motore…

LA SITUAZIONE ATTUALE
Squadre teste di serie: Portogallo, Svizzera, Svezia, Russia, Polonia e Scozia. Non teste di serie: Turchia, Rep. Ceca, Finlandia, Nord Macedonia più Galles e Austria dalla Nations League. Le sfide sono previste previste per il 24-25 marzo (primo turno) e il 28-29 marzo (il secondo e decisivo).

LE NAZIONALI QUALIFICATE
Sono 9 le squadre che hanno già staccato il pass per il Mondiale: Qatar (come paese ospitante), Germania, Danimarca, Brasile, Francia, Belgio, Croazia, Spagna e Serbia

error: Content is protected !!
P