News

Serie A. Il Cagliari crolla in casa, primo punto per la Salernitana

Nella foto: Tudor (Foto Gino Mancini)

Martina Ciccognani

Appena due giorni dopo l’impresa dell’Olimpico, pari contro la Lazio, il Cagliari di Mazzarri subisce una inaspettata quanto pesante sconfitta interna contro l’Empoli che passa alla Sardegna Arena per 2-0: decidono i gol di Di Francesco e Stulac. Si riscatta l’Empoli dopo due sconfitte di fila, mentre rimane al penultimo posto il Cagliari. Scaltro Di Francesco a trovare il vantaggio toscano, battendo Cragno ingannato da una deviazione di Ceppitelli. Il Cagliari soffre e l’Empoli ne approfitta e a venti dalla fine trova il gol che fa calare il sipario sul match. Lo firma Stulac con una conclusione da fuori area che non lascia scampo a Cragno. Sconfitta pesante per il Cagliari, boccata d’ossigeno per l’Empoli.

Emozioni e gol a Salerno: tra Salernitana e Verona finisce 2-2. Ospiti facili sul doppio vantaggio dopo appena mezz’ora di gioco grazie alla doppietta di Kalinic. In mezzo la reazione dei padroni di casa che in un paio di occasioni vanno vicini al pari, prima di subire il raddoppio veronese. Belli i due gol dell’attaccante che sembravano lanciare in orbita il Verona reduce dalla vittoria interna contro la Roma. Prima dell’intervallo, il ruggito salernitano, con i granata trascinati da Ribery che accorciano grazie Gondo che colpisce a botta sicura, dopo una punizione del francese. Nella ripresa la Salernitana tira fuori grinta e orgoglio e trova il pari con Coulibaly che batte Montipò da distanza ravvicinata. Finisce 2-2: primo punto per la Salernitana, meritatissimo.

error: Content is protected !!
P