News

Insigne: “Crediamo nei nostri mezzi, ma è presto per dire dove possiamo arrivare”

Lorenzo Insigne, Ciro Immobile e Giovanni Di Lorenzo (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Ha festeggiato il trentesimo compleanno nel migliore dei modi, mandando ai pazzi la difesa della Repubblica Ceca, deliziando il pubblico con giocate pazzesche e segnando l’ottavo gol in maglia azzurra. Una serata magica per Lorenzo Insigne, intervenuto a fine gara ai microfoni di Rai Sport. “Sono contento per la prestazione, abbiamo fatto una gran partita. Manca una settimana all’Europeo, dobbiamo arrivare pronti. Oggi era un grande test, dobbiamo iniziare Euro 2021 nel migliore dei modi”. 

Si sente il leader di questa squadra?
“Mi sento vecchio (ride, ndr). Sono contento della fiducia che mi sta dando il mister, la sento. Cerco sempre di mettermi a disposizione e giocare per i compagni. Il mister ha creato un gran gruppo, ci ha messo nelle condizioni di esprimerci al meglio. Tutti ci stiamo divertendo, cerchiamo di esprimere un gran calcio”. 

Dove può arrivare l’Italia?
“È ancora presto per vedere dove possiamo arrivare, ma siamo consapevoli dei nostri mezzi. Oggi abbiamo fatto un gran match”.

Che emozione sarà scendere in campo all’Olimpico?
“Sicuramente sarà una bella emozione, non siamo abituati a giocare col pubblico, ma i 16mila ci spingeranno. Dobbiamo recupeare le energie, dobbiamo arrivare nel miglior modo possibile”.

Credit GETTY IMAGES for FIGC

error: Content is protected !!
P