News

C’è Milan-Benevento. Pioli: “Torniamo a vincere”

Paolo Dani

Parola d’ordine a Milanello, tornare a vincere. Lo chiede Pioli ai suoi dopo le due sconfitte consecutive che hanno allontanato il Milan dal sogno scudetto. “Bisogna alzare la qualità di gioco, avere spirito di sacrificio, di collaborazione. Credo che la squadra abbia sempre avuto gli atteggiamenti giusti e questa è una di quelle situazioni in cui il gruppo può crescere maggiormente. E’ in queste difficoltà che un gruppo giovane come il nostro deve avere coesione, forza, volontà di reagire e tornare a vincere. Siamo passati attraverso periodi felici e positivi e dobbiamo dimostrare che ci hanno permesso di maturare. Ho visto una squadra concentrata e determinata ma dovremo dimostrarlo sul campo”. E la risposta Stefano Pioli, l’attende domani nel posticipo serale di San Siro contro il Benevento. “E’ giusto che ci siano dei dibattiti, abbiamo fatto metà campionato benissimo e un girone di ritorno meno bene, ora serve ancora più attenzione e determinazione, stiamo subendo qualche gol di troppo e concretizziamo meno di quello che potremmo. Dobbiamo avere una grande energia, sappiamo quanto lavoro è stato fatto per essere qui”.

Un dibattito che chiama in causa lo stesso tecnico visto che la corsa Champions si è fatta in salita. “Spesso durante la stagione mi avete chiesto del mio futuro ma le valutazioni si fanno alla fine. Per i giudizi a fine campionato sarà determinante il nostro piazzamento e quello che riusciremo a ottenere. Ma io sono convinto di quello che sto facendo, della bontà del lavoro, l’appoggio della società è totale e vado avanti per la mia strada. Il supporto del club e dell’area tecnica non è mai venuto meno. Sono persono che sanno cos’è il calcio, cos’è una stagione così lunga e competitiva. Stagioni così difficili passano da momenti particolari e il loro supporto ci aiuta, ci fa stare concentrati e determinati. Ho sempre avuto il sostegno della società, alleno un grande club dove ci sono grandi aspettative e l’obiettivo è portare qualità e risultati all’altezza”.

Domani il Benevento poi, la Juve. Confermato il rientro di “Sappiamo quanto possa essere importante la sua presenza dal punto di vista tecnico e caratteriale, siamo contenti che possa essere a disposizione, è pronto e determinato come sempre”.

error: Content is protected !!
P