News

Champions, verso Lipsia-Liverpool. Klopp: “Non lascio, sono ancora carico”

Alla vigilia dell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Lipsia in programma domani a Budapest, Jurgen Klopp smentisce seccamente le voci secondo cui starebbe pensando di lasciare il Liverpool. “Non ho bisogno di una pausa – ha spiegato -. Nessuno deve preoccuparsi per me. Potrei non sembrare al meglio perché non sono fresco, la barba diventa sempre più grigia, non dormo molto, i miei occhi sono così, ma sono pieno di energia”. 

“Contro City e Leicester, ciò che si è visto in campo non riflette il risultato – ha aggiunto Klopp riavvolgendo il nastro sugli ultimi risultati negativi -. Abbiamo subito un totale di sette gol segnandone solo 2. È successo a causa di errori individuali, ne abbiamo parlato”. “Nel corso della stagione è successo un mix di cose diverse. Abbiamo disputato alcune partite non così buone, ma ultimamente le prestazioni sono migliorate”, ha concluso Klopp. 

Considerazioni che alimentano la preoccupazione di Julian Nagelsmann, allenatore del Lipsia. “Fuori dalla corsa al titolo, il Liverpool ora si concentrerà solo sulla Champions League. Cercheranno di scrollarsi di dosso le cose negative”, ha spiegato. “Sappiamo che il Liverpool è una squadra di livello mondiale – ha aggiunto -. Nonostante i risultati negativi in campionato, molti allenatori della Premier League dicono che il Liverpool, insieme al Manchester City, sono le squadre più spiacevoli da incontrare perché si sanno adattare e attuano bene le indicazioni dell’allenatore”.

error: Content is protected !!
P