News

Liga. Real, poker all’Huesca: Inter avvertita

dal nostro corrispondente

Daniele Orieti

MADRID Vincere per prendere il comando della Liga e mandare un segnale all’Inter prossimo avversario in Champions League. Missione compiuta per il Real Madrid che dopo la vittoria nel Clàsico, rifila il poker all’Huesca. Una vittoria netta che dice appieno della differenza dei valori in campo, anche se il Madrid ha dovuto attendere quasi un tempo per indirizzare la partita. Vantaggio con Hazard, su assist di Valverde e prima dell’intervallo il raddoppio con il solito Benzema. Nella ripresa Federico Valverde firma il 3-0, prima del gol della bandiera degli ospiti con Ferreiro ma allo scadere ancora super Benzema cala il poker per il definitivo 4-1. Successo che permette al Madrid di volare in testa alla classifica (con una partita in meno) a quota 16 punti e preparasi alla super sfida di martedì quando affronterà l’Inter di Conte in un autentico crocevia della stagione, avendo il Real perso la prima in casa in maniera clamorosa contro lo Shakhtar e pareggiato in extremis in Germania con il Borussia Moenchengladbach.

error: Content is protected !!
P