News

La squadra cresce, a Bologna con fiducia

Mauro Ricciardi *

Si saranno sicuramente divertiti  i mille fortunati presenti sugli spalti della Sardegna Arena domenica scorsa, sei reti e molte emozioni. La banda Di Francesco ottiene la seconda vittoria consecutiva e a farne le spese il Crotone di Stroppa. Il Cagliari ha evidenziato i progressi visti a Torino, con il 4-2-3-1 riproposto dal tecnico che ha mostrato dei chiari segnali  di ripresa e soprattutto di equilibrio anche se il problema rimane ancora la fase difensiva. Godin in netto ritardo sul vantaggio avversario: il calciatore non è ancora al top e con lui  il reparto ne soffre. Con tutto il rispetto per il Crotone, ci fosse stato un interlocutore più valido, ora staremmo a parlare di un’altra partita, ma godiamoci il buon momento di Simeone e Joao Pedro, il graduale ritorno alla forma di Pavoletti, la crescita di Marin. La squadra è giovane, con un’età media tra le più basse in serie A, ma Di Francesco è un maestro nel lavorare e valorizzare la rosa a disposizione. Nell’esordio in Coppa Italia, turnover massiccio rispetto a domenica  e turno superato grazie ad una prodezza di Farago. Il prossimo avversario In Coppa sarà il Verona, mentre in campionato anticipo sabato sera a Bologna. Viste le ultime prestazioni, andiamo al Dall’Ara con fiducia. A voi, Di Francesco boys.

tifoso Cagliari

error: Content is protected !!
P