News

Champions. Real, esame di ucraino

Domani sera alle ore 21 esordio casalingo per la stagione di Champions League 2020-2021 per il Real Madrid. I Blancos ospiteranno gli ucraini dello Shakhtar Donetsk nella prima partita stagionale valida per il Gruppo B, nel quale fanno parte anche Inter e Borussia M’gladbach. La squadra di Zinedine Zidane arriverà alla sfida di coppa di domani dopo aver subito una pesante sconfitta casalinga nell’ultimo turno di Liga contro il Cádiz. Per il tecnico transalpino non arrivano neanche notizie positive dagli spogliatoi con le pesanti defezioni del capitano Sergio Ramos e del belga Hazard, fuori per motivi fisici. Il mister francese nella conferenza stampa della vigilia, ha ammesso di non voler pensare al Clásico che si giocherà il prossimo sabato, volendo mantenere alta la concentrazione per la sfida contro la squadra ucraina. In più ha difeso i suoi giocatori per la sconfitta subita in Liga contro la squadra andalusa, soprattutto proteggendo Isco e Marcelo, dichiarando anche di non meritare le critiche ricevute ultimamente sia sulla sua persona che sui suoi giocatori.

error: Il contenuto è protetto !!
P