News

Bundesliga. Tonfo Bayern, festa Hoffenheim

Il calcio tedesco è offerto dal Ristorante/Hotel HELENA Bauernstraße 37, 86391 Stadtbergen, Germany, Stadtbergen, 86391, Bavaria, Germania

dal nostro corrispondente

Dimitrios Dimoulas

MONACO DI BAVIERA Una giornata no, prima o poi, succede a tutti, anche ai campioni d’Europa del Bayern Monaco, peraltro vittorioso anche nella Supercoppa Europa contro il Siviglia. Dopo 295 giorni di imbattibilità (non perdeva dallo scorso 7 dicembre, dal 2-1 subito contro il Borussia Moenchengladbach), i bavaresi assaporano il gusto amaro della sconfitta. E che sconfitta, dal momento che l’Hoffenheim stravince la sfida impartendo una severa lezione ai campioni: finisce 4-1, inaspettato ma meritato. Probabile che i bavaresi abbiano pagato lo sforzo dell’impegno di Budapest. Curioso che ad ingliggere la pesante sconfitta ai bavaresi, sia stato Sebastian Hoeness che fino alla fine della passata stagione sedeva sulla panchina della seconda squadra del Bayern. Sono andati subito sotto di due gol per effetto delle reti messi a segno da Bikakcic e Dabbur, per accorciare le distanze con Kimmich e crollare pesantemente nella ripresa. Kramaric firma il 3-1 e lo stesso cala il poker dal dischetto. Hoffenheim in paradiso, Bayern in ginocchio dopo una striscia fantastica, fatta di 32 giornate di imbattibilità, frutto di 31 vittorie e un solo pari.

error: Content is protected !!
P