News

Real per ipotecare la Liga, Getafe per la Champions: che derby a Valdebebas

La Liga Santander è offerta dal Ristorante Angelino, Calle Pedro de Toledo, 4, 29015 Málaga

dal nostro corrispondente

Daniele Orieti

MADRID L’occasione è più unica che rara, perché domani sera il Real Madrid ha l’opportunità di allungare seriamente il vantaggio sul Barcellona in testa alla classifica. Il pari del Barça contro l’Atletico, ha messo la squadra di Zudane in una posizione favorevolissima: +1 da incrementare domani in casa, a Valdebebas, contro il Getafe, prossimo avversario dell’Inter in Europa League. Unn’occasione da sfruttare, andare a +4 e mettere pressione ai campioni di Spagna, perché quattro lunghezze di vantaggio a cinque dalla fine, potrebbero rappresentare una seria ipoteca nella conquista della Liga. Ma non sarà una partita facile, meglio dirlo subito, visto che il Getafe non è avversario comodo. Prima della sosta la formazione di Bordalas, era in corsa per un posto in Champions. Disastroso il ritorno in campo con una sola vittoria e tre pari che hanno allontanato gli Azulones dal podio. Nell’ultimo turno il Getafe ha superato la Real Sociedad, che ha permesso di accorciare a -5 il ritardo dalla quarta piazza occupata dal Siviglia. Ecco perché il derby assume un valore importante, per il Getafe che si gioca l’ultima occasione per rientrare in corsa Champions, e per il Real che vede la Liga e chiaramente non vuole fallire. Ingredienti essenziali e giusti per una partita ad altissimo livello. Nel Madrid, Hazard, malconcio dalla gara di domenica, non è convocato; recuperati Jovic e Lucas Vazquez. Benzema punta centrale, con Vinicius e Asensio a raffirzare la prima linea. Getafe confermato rispetto a lunedì scorso. Chi si ferma è perduto.

error: Content is protected !!
P