News

Roma, effettuati i primi test: da giovedì riprende la preparazione

Dzeko lascia Villa Stuart dopo le visite mediche
L’As Roma è offerta dal Ristorante Le Streghe, via Tuscolana 643, ROMA

Anche la Fase 2 della Roma è iniziata. Questa mattina, di buonora, alcuni giocatori si sono recati a Trigoria per le visite mediche. Il primo ad arrivare è stato il portiere Pau Lopez seguito da Edin Dzeko al volante della sua Bentley con la mascherina. Controlli fisici per i giocatori che, scaglionati, continueranno fino a mercoledì mentre da giovedì i ragazzi di Fonseca inizieranno gli allenamenti individuali o in gruppetti da massimo cinque individui sui tre campi del centro sportivo giallorosso. Il programma delle visite prevede prove sotto sforzo, ecocardiogramma, esami di cardiologia di primo e secondo livello, il test sierologico, l’analisi delle urine e quelle del sangue. Poi da giovedì i giocatori si divideranno in gruppetti e fasce orarie per iniziare il lavoro fisico sul campo. Molta corsa e poco lavoro con il pallone per arrivare pronti al 18 maggio, data in cui dovrebbero poter riprendere gli allenamenti di squadra.

 

error: Content is protected !!
P