News

Ceferin: “Fiducioso per la conclusione della serie A. Il Liverpool, in un modo o nell’altro, sarà campione”

La volontà è quella di portare a termine i campionati, ma in caso contrario vanno indicate le squadre vincenti nei vari Paesi. Aleksander Ceferin, presidente della Uefa, è chiaro inproposito. In attesa che finisca l’emergenza legata al coronavirus, il numero uno di Nyon studia le soluzioni per ripartire. “Ad oggi non posso promettere nulla visto che dipenderà dalla situazione di ogni singolo Paese ma sono ottimista e fiducioso sia per la chiusura del campionato spagnolo che per quello italiano” parte prudente il presidente Uefa”. Ceferin ci va però duro con alcuni presidenti di A, vedi Massimo Cellino, che nei giorni scorsi ha detto di essere pronto a non far scendere il campo i Brescia qualora si riprendesse a giocare.  “La Serie A – ha aggiunto Ceferin – non risponde per intero alle competizioni Uefa, il Brescia non è vicino a classificarsi nelle prossime coppe europee. E comunque non credo che le sue parole fossero rivolte a noi. Non metteremo in pericolo nessuno e troveremo una soluzione adatta per ogni lega quando i Governi daranno il via libera”. Ma il presidente fa sognare i tifosi del Liverpool che da anni sognano di tornare sul tetto della premier. “Non vedo come potrebbe essere lasciato senza titolo. Se si dovesse tornare a giocare, quasi sicuramente lo vincerebbe. Se non si giocasse, sarebbe comunque opportuno determinare i campioni di ogni lega nazionale. Capisco che i tifosi Reds sarebbero delusi di vincere la Premier League in uno stadio vuoto ma in un modo o nell’altro penso la vinceranno”.

 

error: Content is protected !!
P