News

Lecce per il riscatto, Bologna per la conferma: grande calcio a via del Mare

Robert Vignola

A via del Mare il Lecce cerca quella vittoria che ancora non è riuscito a centrare. Per il Bologna i tre punti significherebbero regalare a Sinisa Mihajlovic quella parte sinistra della classifica che ha indicato come obiettivo. Ma il primo pensiero di mister Liverani, nella conferenza della vigilia, è stato puntato sulla condizione fisica precaria di tanti suoi uominji. “Al 99% giocano quelli che danno certezza fisica. Falco i problemi fisici li sta smaltendo, le sue qualità sono indiscusse. Come gli altri deve essere al top per esprimerle. Il Bologna, è una squadra costruita con qualità, fisicità, giocatori di grande qualità e poi ne ha uno, Palacio, che è un esempio per tutti. Per quanto riguarda noi, dobbiamo fare una partita da Lecce; voglio intensità, corsa, abnegazione ed entusiasmo. Dovrà essere una partita di grande cuore, solo così possiamo vincere”.

Dall’altra parte della barricata, come di consueto, per lo staff di Mihajlovic ha parlato il collaboratore tecnico Emilio De Leo. “Per avere continuità dobbiamo migliorare diversi aspetti, non ci facciamo ingannare qualche vittoria. Nel momento in cui riusciamo a mettere in campo le nostre capacità tecniche siamo in grado di fare ottime prestazioni. Il Lecce è una squadra organizzata, possiede una buona identità di gioco. Il loro approccio sarà determinato e aggressivo”.

Capitolo formazioni: subito spazio al neotesserato Donati, che dovrebbe prendere posto insieme al recuperato Lucioni e all’ex Rossettini nella difesa dei giallorossi; ballottaggio per la maglia da trequartista tra Falco e Farias, davanti scalpita Babacar. Il Bologna sostituirà lo squalificato Danilo facendo tornare Denswil centrale e schierando Mbaye terzino. Il rientro di Soriano riduce le maglie da titolari disponibili per il centrocampo, dovrebbero spuntarla Poli e Medel. Davanti ballottaggio Santander-Palacio.

Arbitra Abisso di Palermo assistito da Carbone e Baccini, con quarto uomo Baroni e addetti VAR Pasqua e Preti. Diretta SkySport, calcio d’inizio alle 15.

error: Content is protected !!
P