News

Roma-Napoli. Fonseca: “Piedi per terra, non abbiamo vinto nulla”

Andrea Acali

Raggiante Fonseca per una vittoria che conferma il buon momento della Roma.  “Abbiamo giocato contro una bella squadra, ma noi abbiamo iniziato molto bene la partita, con la palla tra i piedi, giocando sempre da dietro. Abbiamo fatto un bellissimo gol, poi abbiamo sbagliato il rigore, la squadra ha sentito addosso questo momento e abbiamo perso aggressività. E’ normale che contro una squadra come il Napoli si abbia una reazione come quella. Poi all’intervallo ho detto alla squadra di continuare a pressare alti, così abbiamo controllato sempre la partita e fatto un secondo tempo”.

Ristorante Le Streghe, via Tuscolana 643, Roma

Zaniolo sempre più leader, Fonseca apre a tutta la squadra. “Non solo lui, tutta la squadra sta capendo che stando insieme è più forte. Dzeko oggi non ha segnato, ma ha lavorato tanto per la squadra in fase difensiva. Questo è l’atteggiamento che bisogna avere. Abbiamo tanti infortunati. La squadra ha capito il momento, ha capito di dover rimanere sempre insieme”.

E intanto la classifica sorride alla Roma.  “Finora non abbiamo vinto nulla, bisogna pensare alla prossima partita. Voglio che pensiamo partita dopo partita. Siamo in una posizione giusta, ma la cosa più importante è la prossima partita”.

Applausi per Mancini e Pastore. “Mancini dà un equilibrio importante alla squadra. E’ un giocatore tatticamente intelligente. E’ giusto dire che sta facendo un lavoro molto importante per la squadra. Quanto a Pastore è la sua vittoria personale, un giocatore importante che merita questi applausi”.

error: Content is protected !!
P