News

Mercato. Lapadula verso Lecce. Samp verso il cambio di proprietà, la Lazio punta Vagro

Dopo l’ufficialità di Gabriel, il Lecce è pronto a chiudere per altre operazioni in entrata ed è attesa per domani l’intesa finale per Lapadula con il Genoa: per l’attaccante restano solo pochi dettagli da risolvere, con l’ex Milan pronto a firmare in prestito con diritto di riscatto. Detto dell’attacco, si passa alla difesa: nella lista dei giocatori che piacciono ci sono Silvestre, Rossettini, Magnani ed Ersoy del Bursarspor.

Domani, probabilmente, sarà la giornata decisiva per il futuro della Sampdoria. A Londra si ritroveranno Massimo Ferrero, Gianluca Vialli e i finanziatori del suo gruppo (Jamie Dinan, Alex Knaster, Fausto Zanetton) o i loro rappresentanti. Sul tavolo, il passaggio di proprietà della società blucerchiata: l’ultima parola spetterà all’attuale presidente, che oggi è tornato a manifestare il suo forte interesse per l’acquisizione del Palermo dopo cinque anni di gestione della Sampdoria. CalcioInvest LLC, nelle scorse settimane, aveva messo sul piatto di Ferrero 45 milioni più una ventina di bonus. Un’offerta che era stata ritenuta non all’altezza delle aspettative da Ferrero, che ha atteso un rilancio, puntualmente avvenuto nelle ultime settimane, in cui nel frattempo l’attuale presidente della Sampdoria ha dovuto anche fare i conti con la “crisi” di Eleven Finance srl (la sua società immobiliare e cinematografica) e una parte del sistema bancario. Per sanare la situazione avrebbe dovuto vendere il suo patrimonio immobiliare (i cinema) oppure la Sampdoria. E la scelta finale, grazie anche all’innalzamento dell’offerta (sembra di una cifra tra i dieci e i venti milioni) dei potenziali acquirenti sarebbe ricaduta sulla cessione della Sampdoria. Mantovani e Garrone, ex presidenti legatissimi a Vialli, hanno avuto un ruolo importante in questa vicenda e non è escluso che possano fare parte del Consiglio di amministrazione della futura Sampdoria. Sempre che l’operazione domani a Londra si concluda e arrivi il tanto atteso cambio di proprietà.

La Roma è vicina all’acquisto di Jonut Nedelcearu, centrocampista rumeno in luce negli ultimi Europeo Under 21 che si sono tenuti in Italia. Il ds giallorosso, Gianluca Petrachi, lunedì avrà un incontro per l’acquisizione del difensore rumeno che milita nell’UFA, un club russo. Il costo del cartellino dovrebbe essere di poco inferiore ai 4 milioni.

Martin Petras, agente del difensore del Copenaghen Denis Vavro, è arrivato oggi a Formello per definire la trattativa che porterà il giocatore a vestire la maglia la Lazio. Il centrale slovacco, classe 1996, costerà circa 10,5 milioni e firmerà un contratto di cinque anni. Per la chiusura manca solo un dettaglio: il club danese vuole prima trovare un sostituto.

error: Content is protected !!
P