News

Sarri: “Pagato l’inizio disastroso”. Guardiola:”Vinto contro una grande squadra”

Massimo Ciccognani

MANCHESTER Sarri non si dà pace. In avvio choc poi, promuove il suo Napoli. “Non so cosa sia successo nella prima mezz’ora, abbiamo sbagliato pressioni e distanze, concedendo troppi spazi tra i reparti ad una squadra devastante che ha segnato 17 gol in tre partite. Prendere gol dopo 5 minuti è stato pesante, siamo stati scadenti nei primi 25 minuti e molto bravi dopo. Perché siamo andati in difficoltà, abbiamo reagito, li abbiamo messi sotto e siamo andati vicini al pareggio. Giocare alla pari per oltre un’ora con questi avversari è tanta roba. Ci rimane il rammarico del rigore sbagliato e della prima mezz’ora. Loro sono molto bravi nel palleggio e noi concedevamo 4/5 metri di troppo per farli uscire con facilità, nella ripresa invece la squadra era più corta e abbiamo fatto meglio già nel finale di primo tempo. Insigne ha sentito un dolore all’adduttore in progressivo aumento, non dovrebbe trattarsi di nulla di grave”.

Guardiola se l’è vista brutta dopo un avvio al fulmicotone. “Mi aspettavo una difficoltà da parte nostra, è impossibile giocare novanta minuti dominando una squadra come il Napoli. Da allenatore e da giocatore non avevo mai incontrato una squadra come questa. Se non giochi ad altissimo livello contro il Napoli non puoi vincere, sono orgoglioso dei miei giocatori perché so contro chi abbiamo vinto”.

error: Content is protected !!
P