News

Sarri stuzzica il Real: “Proveremo a fargli girare i c….”

di  MASSIMO CICCOGNANI

NAPOLI C’è una città che è pronta a soffiare alle spalle del Napoli che domani sera è chiamato all’impresa al San Paolo contro il Real Madrid. Si parle dal 3-1 madridista dell’andata. Maurizio Sarri appare sereno e stuzzica gli avversari. “Inutile dire che tutta la pressione è sulle loro spalle – dice in conferenza a Castel Volturno il tecnico Azzurro –  Sono loro i campioni d’Europa e del mondo, sono i più forti e anche i più ricchi ed è normale che passino il turno. Noi dobbiao provare a metterli in difficoltà e proveremo a fargi girare i  c….”. Sarri sa bene che le qualità tecniche dei Blancos non hanno rivali. “Loro hanno qualità impressionanti, oltre che tecniche. All’andata facevano cambi di gioco di ottanta metri con precisione chirurgica. Si può fare meglio rispetto all’andata, ma pressarli è complicato perché ti possono saltare in qualsiasi momento. Bisogna giocare di squadra e pensare da gruppo. Segnano da 46 partite consecutive, ci sarà un motivo. La partita sarà difficilissima da ogni punto di vista e l’aspetto più importante è quello della fase difensiva, ma potrebbe non bastare perché hanno il talento per creare pericoli con una giocata. Non bisogna pensare a quante possibilità avremo ma a sfruttare quelle poche che creeremo”. Il pensiero torna a Roma e a quel finale di gara dove il Napoli ha rischiato e ballato di brutto. “Abbiamo fatto bene per 86 minuti, poi siamo andati in confusione. Sono cose che non devono succedere e dobbiamo restare più lucidi possibile. La differenza tra noi e loro è che il Real è abituato a giocare anche in condizioni ambientali non semplici. Il San Paolo dovrà dare una mano a noi, perché dubito che i giocatori del Real si facciano condizionare, ci deve dare la carica”.

Dello stesso avviso Marek Hamsik: “Non siamo una squadra che sa gestire le partite, dobbiamo andare in campo e attaccare stando dietro in difesa, ma soprattutto attenti a non concedere loro ripartenze. Siamo sotto di due gol e abbiamo bisogno di segnare, queste sfide in casa non le sbagliamo mai, saremo concentrati e daremo il massimo”.

error: Content is protected !!
P