News

Il Milan perde i pezzi: out De Sciglio e Bonaventura

Non un momento facile per il Milan. Sul campo e fuori. In un colpo solo Montella perde due pezzi pregiati del suo scacchiere, De Sciglio e Bonaventura. Per il terzino si tratta di una distorsione alla caviglia, meno grave della temuta frattura, che lo costringerà ad almeno tre/quattro settimane di stop forzato. Più grave invece l’infortunio occorso a Giacomo Bonaventura che a Udie, dopppoaver realizzato i gol del vantaggio rossonero, è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco per  una lesione del tendine del lungo adduttore della coscia sinistra. L’attaccante dovrà essere sottoposto a intervento chirurgico che sarà effettuato dal professor Ovara e rischia di chiudere qui la stagione. Due tegole pesanti per Montella, ma l’arrivo di Deufelou e Ocampos in grado di agire sulla corsia di sinistra dell’attacco rossonero, e i recuperi di Calabria e Antonelli, consentono al tecnico di trovare le soluzioni necessarie per sopperire alle assenze dei due azzurri.

error: Il contenuto è protetto !!
P