Liga. Il Real doma anche il Siviglia, Girona e Barcellona, derby catalano per il secondo posto

Nella foto: l'esultanza di Luka Modric - CREDITS UEFA (Photo by Jan Kruger - UEFA/UEFA via Getty Images)

Ramon Mendez

MADRID Non cambia la sostanza nella Liga spagnola dopo la 26esima giornata. In testa c’è sempre il Real Madrid che grazie ad un gol di Luka Modric nel finale di gara, ha avuto ragione di un volitivo Siviglia e dell’ex Sergio Ramos. Il Madrid guida con sei lunghezze di vantaggio sul Girona che nel posticipo ha travolto per 3-0 il Rayo Vallecano. Terzo è sempre il Barcellona, saldamente in zona Champions, dopo il 4-0 al Getafe che ha rimesso in quota la formazione di Xavi Hernandez. Bagarre alle spalle dei catalani, con l’Atletico Madrid quarto ma che ha perso l’occasione di rimanere incollato al terzo posto, facendosi imporre il pari esterno dall’Almeria ultima in classifica denunciando i soliti problemi difensivi. Inzaghi prenda nota in vista del ritorno di Champions al Metropolitano. Pareggio che ha comunque permesso di allungare di un punto sul Bilbao caduto a Siviglia (3-1) per mano del Betis. Nelle altre partite della giornata, vittoria esterna del Villarreal per 3-1 a San Sebastian contro la Real Sociedad. Poi, tutti pareggi tra Alaves e Maiorca (1-1), Cadice-Celta Vigo (2-2) e Las Palmas-Osasuna (1-1).

error: Il contenuto è protetto !!
P