La Roma sbanca il Mapei e si prende il quarto posto: 2-1 al Sassuolo

Nella foto: l'esultanza di Kristensen (foto Matteo Gribaudi/Image Sport)

Vince, convince e in attesa di Napoli-Inter in programma tra poco, la Roma aggancia gli azzurri al quarto posto. Sofferta, ma meritata la vittoria degli uomini di Mourinho a Reggio Emilia: 2-1 al Sassuolo, al termine di una sfida giocata meglio dalla Roma che nella prima frazione non ha monetizzato, subendo il gol emiliano di Enrique sull’unica occasione del Sassuolo. Ripresa a testa bassa dei giallorossi che l’hanno riportata in equilibrio grazie ad un calcio di rigore trasformato dal solito Dybala, per ribaltarla con Kristensen. In mezzo anche il rosso diretta a Boloca del Sassuolo dopo l’intervento del Var. Vince la Roma dopo sette lunghissimi minuti di recupero, e vola. Mourinho, stasera, non può lamentarsi. E il suo sorriso a fine gara, dice tutto. La Roma c’è e anche nella corsa Champions adesso va tenuta nella dovuta considerazione.

Cartoline dal Mapei (di Gino Mancini)

Nella foto: Dybala gol (Foto Gino Mancini)
Nella foto: Kristensen esulta (Foto Gino Mancini)
Nella foto: Kristensen festeggiato dai compagni (Foto Gino Mancini)
Nella foto: Mourinho e Ndicka (Foto Gino Mancini)
Nella foto: Mourinho si complimenta con Rui Patricio (Foto Gino Mancini)
Nella foto: Kristensen lancia la maglia ai tifosi (Foto Gino Mancini)

error: Il contenuto è protetto !!
P