Zaniolo, il Milan accelera

Nella foto: Nicolò Zaniolo (foto di SALVATORE FORNELLI)

Il velo è bello che caduto. Nicolò Zaniolo al Milan è un affare che ormai è arrivato alla fase finale. In particolar modo in casa rossonera c’è stata una riflessione dopo la caduta dell’Olimpico contro la Lazio. Per questo il MIlan sta accelerando. Zaniolo vuole lasciare la Roma, che al tempo stesso vuole monetizzare. La Roma valuta il numero 22 tra i 345 e i 40 milioni, ma allo stato attuale delle cose si vede costretta a cedere il suo attaccante ad una cifra più bassa. Il Tottenham, che pure era inizialmente interessato a Zaniolo, si è spostato su Danjuma. Di conseguenza la Roma si ritrova con l’unico interlocutore che è il Milan e deve provare a monetizzare il più possibile, perché il mercato è agli sgoccioli e non è auspicabile rimanere con un serarato in casa. Si può chiudere intorno ai 25 milioni. 

Vendere per poi acquistare. Il marocchino Ziyech è il primo nome della lista della Roma: i giallorossi potrebbero prenderlo in prestito con obbligo di riscatto condizionato al raggiungimento di obiettivi prefissati. Trattativa non semplice, anche perché a Londra Ziyech guadagna 5 milioni di euro netti più uno di bonus, ma il calciatore piace a Mourinho e lo stesso calciatore stima tantissimo il tecnico portoghese. L’alternativa potrebbe portare all’Udinese Gerard Deulofeu. Ma tutto, ovviamente, è legato alla cessione di Zaniolo.

error: Il contenuto è protetto !!
P