News

Il Senegal s’illude, l’Inghilterra lo riporta sulla terra (3-0)

Nella foto: Harry Kne (foto Imago/Image Sport)

DOHA (Qatar) Negli occhi di Gareth Southgate si legge ancora l’amarezza per la finale europea persa in casa a luglio dello scorso anno contro l’Italia. Ecco perché qui in Qatar gli inglesi vogliono provare a confezionare un Mondiale coi fiocchi. La concorrenza è forte, ma i sudditi di Re Carlo vogliono provarci. Stasera hanno centrato l’appuntamento quarti di finale, battendo il Senegal al termine di una partita giocata meglio in avvio dagli africani. Due tiri e due gol per gli inglesi nel primo tempo e partita in discesa. E’finita 3-0 con gol di Henderson, Kane e Saka. E ai quarti sfida intrigante alla Francia campione in carica. 

Il Senegal fa la partita, l’Inghilterra segna

Southgate, perde Sterling e opta per un atteggiamento più prudente, mentre Cisse vuole giocarsela e schiera un Senegal più aggressivo. L’inizio è arrembante, tutto in velocità e ritmi altissimi. Il Senegal riparte sempre con i tempi giusti e rischia di far male alla difesa dei Tre Leoni. Dia sfiora il vantaggio alla mezz’ora, con palla che si impenna di poco sopra la trasversale della porta difesa da Pickford. Gioca bene, ma non graffia il Senegal e l’Inghilterra, sorniona, alla prima occasione colpisce.  Il vantaggio porta la firma di Henderson, dopo una bella fuga di Bellingham sull’out mancino. Il gol è una mazzata per il Senegal che accusa il colpo e trova difficoltà a ripartire, minata nelle sue certezze iniziali. E così a stretto giro, arriva il raddoppio inglese a pochi secondi dall’intervallo. Ripartenza veloce, con Foden che apre per Kane e l’Uragano fa esplodere un destro micidiale che fa secco Mendy. All’intervallo è 2-0 per gli inglesi.

Tris Saka

Il Senegal si spegne come una candela consumata e arriva nella ripresa il terzo gol inglese: lo firma Saka con un tocco morbido sul cross di Foden. Un’ora appena di gioco ed è 3-0 Inghilterra. Non c’è più partita, solo accademia fino alla fine di una partita che consegna l’Inghilterra ai quarti di finale. Dove affronterà la Francia. Le due squadre non si incrociavano dal 1982 al Mondiale di Spagna. In quell’occasione vinse l’Inghilterra per 3-1, ma sabato prossimo all’Al Bayt, sarà tutta un’altra storia. 

error: Il contenuto è protetto !!
P