News

Napoli, Raspadori ad un passo, ora caccia a Keylor Navas

Nella foto: Giacomo Raspadori (FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Francesco Raiola

Si infiamma il mercato del Napoli ad una settimana dall’esordio in campionato previsto per il Ferragosto a Verona. Nella serata di ieri sera è arrivata la fumata bianca per Giacomo Raspadori, con il Sassuolo che ha abbassato le richieste per il centravanti della Nazionale, venendo incontro alle richieste del calciatore di voler vestire a tutti i costi la maglia del Napoli. L’accordo è in corso di perfezionamento e la cifra dovrebbe assestarsi sui 35 milioni di euro, bonus compresi. Si limano solo le modalità di pagamento fra i club. Un colpo importante da parte del club di De Laurentiis che con l’acquisto di Raspadori diventa il club italiano che ha speso di più in questa sessione di mercato. Acquisto voluto fortemente da ADL e da Spalletti che trova così in Raspadori l’uomo che dovrà sostituire Mertens nella rosa con il ritorno al 4-2-3-1.

Mercato che ovviamente non finisce qui per il club partenopeo, che in settimana conta di chiuedere anche la vicenda portiere, con Meret ritenuto non all’altezza del ruolo da titolare. De Laurentiis sta trattando personalmente sia con Al Khelaifi che con Jorge Mendes. Con lo sceicco qatariota si sta lavorando sull’ingaggio ( con forte partecipazione dei parigini), durata del prestito e tutti gli altri aspetti contrattualistici, mentre con Mendes ci sono contatti avviati tra i vari legali con l’azienda del procuratore portoghese ( la Polaris Sports) che gestisce i diritti di immagine del portiere costaricano. Se non si dovesse sbloccare la trattativa Navas, in standby c’è sempre l’opportunità di stringere la trattativa per il portiere basco del Chelsea, Kepa, che arriverebbe sempre in prestito.

Dal lato uscite, Fabiàn Ruiz ha accettato l’offerta del PSG che ha offerto 25 milioni di euro al Napoli per il centrocampista andaluso in scadenza giugno 2023; De Laurentiis chiede 30 milioni, ma complice la trattativa per Navas, lo spagnolo molto probabilmente già in settimana sarà sotto la Torre Eiffel. Per sostituire l’ex Betis, si vocifera di un interesse del Napoli per Nandez e Pjanic in uscita dal Barcellona. Saranno decisive le prossime ore.

error: Content is protected !!
P