News

Playoff mondiali: la Figc studia un piano per proteggere gli Azzurri

Nella foto: Roberto Mancini (Foto Gino Mancini)

L’ìItalia guarda avanti, agli spareggi di marzo, date di non ritorno. O dentro o fuori. E proprio per questo è allo studio un piano per permettere agli azzurri e a Roberto Mancini, di preparare al meglio l’impegno che vale il Mondiale. Il 26 scopriremo le nostre avversarie, ma intanto sul tavolo di via Allegri, un paio di proposte ci sono. La prima è un ampio stage durante la prossima sosta per le nazionali, a cavallo tra gennaio e febbraio, la seconda lo spostamento della 30esima giornata di Serie A, fissata per il 20 marzo, a quattro giorni dal playoff. C’è la necessità di dare al ct una squadra pronta, magari con qualche giorno d’anticipo per preparare le partite della vita. Sulla prima la fattibilità è alta. C’è già la sosta e allungarla di qualche giorno costerebbe nulla, sulla seconda deve esserci un raccordo tra Figc e Lega, soprattutto per decidere la data del recupero della giornata che, tra l’altro, vede in programma il derby di Roma. Al momento le date sono strette e bisognerà vedere al momento gli impegno calendarizzati delle squadre impegnare nelle coppe europee. Difficile trovare una data considerato che la stagione si concluderà il 22 maggio e dai primi di giugno ci saranno le prime gare di Nations League. Una trattativa complicata tra la Figc e la Lega. Certo, arrivare agli spareggi con tre soli giorni di ritiro, può rappresentare un problema.

error: Content is protected !!
P