News

Italia-Svizzera, partita a scacchi

Nella foto: la grinta di Donnarumma e Bonucci (FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Sarà una partita a scacchi, al netto delle tante assenze, da una parte e dall’altra. Nella Svizzera, tre conoscenze del campionato italiano, Ricardo Rodriguez, classe ’92, difensore del Torino, Remo Freuler, centrocampista del ’92, pilastro dell’Atalanta di Gasperini e Xherdan Shaquiri, attualmente in forza all’Olympique Lione e con un passato nell’Inter dove giocò 15 partite nel 2015. Molti occhi saranno puntati su Denis Zakaria, centrocampista classe 1996 del Borussia Monchengladbach che piace tanto alla Roma di Josè Mourinho. Squadra che gioca un calcio offensivo, molto veloce, con Mario Gavranovic da tenere sotto osservazione, veloce sul quale dovranno tenere gli occhi bene aperti Bonucci e Acerbi. Assenze importanti come il capitano Xhaka, Embolo, Elved, Fassnacht e Kobeli. Di contro una Nazionale Italiana che ha perduto molti pezzi prima e durante il ritiro. Da Verratti, infortunato un mese fa con il Psg, ai due romanisti Pellegrini e Zaniolo, a capitan Giorgio Chiellini e per finire con l’ultimo infortunato, Ciro Immobile. Sarà una partita a scacchi, dove l’Italia dovrà fare molta attenzione alla fase difensiva, con Bonucci e Acerbi che, come detto, dovranno arrotare i bulloni e soprattutto lo juventino dovrà fare da cerniera e proteggere Gigi Donnarumma. Partita che l’Italia deve e vuole vincere, per staccare l’avversario e andarsi a prendere la qualificazione nell’ultimo atto di Belfast contro l’Irlanda del Nord con meno assilli. Davanti, come detto, ci sarà Andrea Belotti, al quale il ct chiede uno sforzo nonostante una condizione non ottimale. Ha nelle gambe una sessantina di minuti e dovrebbero bastare per mettere il sigillo sul match, supportato da Insigne e Chiesa che sugli esterni possono e debbono fare male. Arbitra l’inglese Taylor. Tutto esaurito, nel rispetto delle normative Covid che permette l’ingresso al 75% degli spettatori: saranno in 52mila e soffieranno da subito alle spalle di Donnarumma e Bonucci per spingere verso il Qatar.

Lo schieramento della Nazionale Italiana
error: Content is protected !!
P