News

Ripartiamo dal derby

Stefano Sale *


Riscatto Derby.  Aspettando lo Special One, la Roma fa suo il derby. Vincere la stracittadina cosi in maniera netta, ha sicuramente sollevato l’ambiente giallorosso ma non cancella una stagione travagliata ed altalenante, complice tanti infortuni ma anche costellata da tante scelte sbagliate. Fonseca ha dimostrato serietà ed attaccamento ai colori romanisti ma i numeri sono impietosi. È stato un biennio negativo per quanto riguarda i risultati.  Nonostante il cammino in Europa, finito poi con rammarico.  La nuova proprietà è onnipresente ma lavora in silenzio e sottotraccia, alla ricerca di nuovi percorsi per fare il salto di qualità, per alzare quella famosa asticella che tutti i tifosi auspicano. Mourinho ne è la prova. L’ambiente romanista è in fermento. Giusto cosi.  Si percepisce tanto entusiasmo ma poi sarà il campo a giudicare, come sempre. Intanto Mou prende appunti. Arriveranno nuovi giocatori, speriamo più pronti e più forti. Ci si aspetta molto. La scintilla accesa dall’ingaggio dello Speciale è tanta roba ma deve essere il punto di partenza. Ora vogliamo acquisti di livello, per cominciare ad allestire una squadra ambiziosa per cercare di competere subito. Circolano tanti nomi. L’importante poi è capire chi resta. Edin Dzeko è l’ago della bilancia. Un altro anno con Mourinho al timone lo vedrei bene, è integro e va solo rimotivato. Lasciamo da parte per ora i tanti rumours su Belotti o Vlahovic. Ripartiamo dal derby e da Mou. Avanti Roma.

  • Roma Club Dublino, tifoso Roma
error: Content is protected !!
P