News

Poker Udinese al Vigorito: Benevento nei guai

Nella foto: Jens Stryger Larsen (Foto Gino Mancini)

E’ Udinese a forza quattro quella che travolge il Benevento al Vigorito. Finisce 4-2 per la fomazione di Gotti in un partita dominata dai froulani. Udinese che sale a 39 punti, Benevento che resta inchiodato a 31 punti e perde l’occasione per allontanarsi dalla zona calda. Subito Udinese con il diagonale di Molina imbeccato da De Paul. Ancora una combinazione tra i due porta al raddoppio. Palla che arriva ad Arslan che in area non lascia scampo Montipò. Il Benevento è al tappeto, ma si rianima dopo pochi secondi: Arslan sbaglia il retropassaggio e innesca Lapadula, steso da Musso. Rigore che Viola trasforma. In avvio di ripresa l’Udinese torna a spingere e graffiare. De Paul, sempre lui, inventa per Larsen, colpo di testa vincente e 3-1 Udinese. Nel finale i friulani firmano il poker con Braaf prima dell’ultimo guizzo d’orgoglio del Benevento che trova il 4-2 con Lapadula. Finisce qui, vola l’Udine, la salvezza del Benevento si complica.

error: Content is protected !!
P