News

Verso Sassuolo-Roma. Fonseca: “Crediamo nel quarto posto”

fonseca
Nella foto: Fonseca (Foto Gino Mancini)

Tra campionato e Coppa. Riparte anche la Roma: domani al Mapei contro il Sassuolo (ore 15), giovedì ad Amsterdam contro l’Ajax nell’andata dei quarti di Europa League. fare decisive per il futuro giallorosso. Fonseca, alla vigilia, taglia corto. “La priorità è la partita di domani. Sono concentrato solo sul Sassuolo, dopo penserò all’Ajax. Ci aspetta una partita difficile, loro vogliono avere l’iniziativa, quindi non c’è niente di facile. Dovremo essere al 100% per vincere. Ho visto i miei ragazzi motivati, pronti per fare una buona partita. Alla domanda se i giocatori non credano più alla qualificazione alla Champions, dico che è l’opposto. Non sento questo, ci sono ancora 30 punti a disposizione”.

Sassuolo ed Ajax, due squadre per certi versi simili. “Entrambe amano avere sempre l’iniziativa ma sono molto diverse come attaccano. Preferisco giocare contro questo tipo di squadre ma dipende da noi, da quello che facciamo”.

A Reggio con la solita emergenza e Fonseca elimina qualche eventuale dubbio. “Smalling sta meglio, ma non è pronto per domani. Cristante è pronto e giocherà. Può essere una possibilità usare Spinazzola o Karsdorp nella difesa a 3. Veretout sta meglio e oggi si è allenato con la squadra, verrà convocato. La prossima settimana lo avremo al 100%. Mkhitaryan sta lavorando individualmente, sta molto meglio, vediamo la prossima settimana. El Shaarawy in ritardo? Lui è arrivato dopo. Nelle ultime partite, l’abbiamo visto con una condizione migliore. Ha bisogno di giocare di più e così facendo tornerà presto a essere il giocatore che conosciamo e tra i pali, giocherà Pau Lopez. Dualismo in attacco tra Dzeko e Mayoral? Ragione partita per partita e al momento sono concentrato solo sulla prossima col Sassuolo. Ho scelto chi giocherà domani, dopo vediamo per la coppa”.

error: Content is protected !!
P