News

Milan all’esame Spezia. Pioli: “Avanti con convinzione”

“Le parole di Gazidis mi hanno fatto piacere, siamo in sintonia, il nostro rapporto è cresciuto nel tempo e adesso siamo in completa sintonia, così come con tutto il club e l’area tecnica, c’è unione di intenti e questa è la cosa più importante, lavoriamo affinchè il club torni ai livelli che merita”. Così il tecnico del Milan, Stefano Pioli, alla vigilia del match contro lo Spezia e in merito agli elogi ricevuti in settimana dall’ad rossonero. “Noi non abbiamo mai avvertito divisioni all’interno del club, anzi ci hanno sempre fatto lavorare nel miglior modo possibile, Maldini e Massara sono sempre presenti e tutte le componenti hanno lavorato per creare un ambiente sereno, abbiamo gettato delle buone basi per il futuro, ma dobbiamo continuare a fare cose importanti, con questa voglia di dare sempre il massimo ogni giorno”, ha aggiunto Pioli che in merito ai rinnovi dei contratti di molte pedine importanti come Donnarumma e Calhanoglu, dice: “Siamo molto fiduciosi e speranzosi di poter continuare insieme il nostro percorso, i ragazzi sono sereni, molto concentrati sul lavoro, non ci sono nel modo più assoluto distrazioni. Il club sta costruendo qualcosa di importante e siamo tutti concentrati per ottenere il massimo possibile da questa stagione”. Si avvicina il festival di Sanremo e c’è grande attesa per la partecipazione di Ibra. “Non ne abbiamo parlato perchè il nostro festival in questo momento è il campo, la partita di domani. Mancano ancora due settimane e 5 partite, tre di campionato con lo Spezia, il derby e la Roma e due di Europa League, ci sarà il tempo per organizzare altre situazioni, ma il nostro obiettivo è rimanere concentrati sulle prossime gare che sono molto importanti”. A cominciare da quella con lo Spezia. “La preparazione è stata fatta per arrivare pronti, determinati e attenti alla partita di domani contro un avversario che ci ha messo in difficoltà all’andata e che gioca un calcio moderno e aggressivo. Mi parlate sempre di partita di snodo, ma lo sono tutte e quella di domani è sicuramente una partita molto importante”. Sull’argomento scudetto e sul Milan che non viene sempre inserito tra le favorite nonostante il primo posto, Pioli dice: “Non mi interessa, nel calcio ha sempre parlato il campo e noi dobbiamo continuare a fare il massimo magari per raggiungere qualcosa di insperato a inizio stagione”.

error: Content is protected !!
P