News

Roma a Crotone per continuare a volare. Fonseca: “Sappiamo come investire sul mercato”

L’As Roma è offerta dal Ristorante Le Streghe, via Tuscolana 643, ROMA

Neanche il tempo di gioire per il successo con la Sampdoria che la Roma deve archiviare la vittoria di domenica e pensare alla sfida di domani con il Crotone. Le assenze saranno ancora tante. Da Santon, a Spinazzola, passando per Pedro, Calafiori e Zaniolo, nessuno di loro potrà dare una mano a Fonseca che proverà comunque ad applicare del turn over per far rifiatare qualche elemento. Fonseca pensa anche ad un piccolo turn over. “E’ stata una partita fisicamente pesante con la Sampdoria. Non abbiamo tempo per recuperare, ma non sto pensando alle prossime partite. E’ possibile che cambierò due-tre giocatori. Ho fiducia per fare questo”.

C’è il Crotone che non è avversario facile, soprattutto dopo quello che i calabresi hanno fatto vedere contro l’Inter. “Io oggi ho parlato coi giocatori di questo. Il Crotone è una bellissima squadra, non dobbiamo guardare la posizione, ma guardare quello che hanno fatto. Io ho guardato la partita contro l’inter, è di grande qualità e di coraggio. Principalmente il primo tempo che hanno fatto. Domani sarà una partita difficile, ma dobbiamo giocare con molta ambizione e attenzione contro un’avversario di qualità, vogliono sempre la palla”.

La sua Roma vola, ma per lo scudetto gli interpreti sono altri. “Penso che chi ha fatto gli investimenti più importanti sono le favorite. Poi ci sono 5 o 6 squadre che possono lottare per il campionato. tutti possiamo vedere quello che sta facendo il Milan, è fantastico. Anche il Milan è candidata insieme a Napoli, Atalanta. Ma i principali sono quelle due squadre”.

Tempo di mercato e voglia di investire. “Con la società abbiamo parlato e conoscono le necessità della squadra per migliorarla. Stiamo lavorando per renderla più forte. Parlo sempre con Tiago, sa i giocatori di cui ho bisogno, gli ho dato dei nomi che potrebbero migliorare la squadra, vediamo che succede. Io non voglio parlare di mercato, stiamo lavorando insieme per migliorare la squadra. Di nomi non voglio parlare, nomi che non sono qua non voglio parlare”.

Capitolo infortunati e formazione. “Spinazzola sta bene sono fiducioso per il suo recupero. Carles Perez sta migliorando molto, può essere un giocatore importante. Sono fiducioso. Santon e Mirante stanno recuperando, ma non sono pronti per domani”.

error: Content is protected !!
P