News

Roma avversario tosto, ma noi siamo il Genoa

Fabrizio Serra *

Il Grifone, dopo la sconfitta infrasettimanale subita contro il Toro, torna a giocare tra le mura amiche contro i giallorossi. Una Roma quadrata che ha trovato quest’anno un grande Pedro (ex Barca e Chelsea), mentre il Genoa continua ad alternare prove buone ed altre incomprensibili. Con il Toro una disfatta senza scuse, visto che si potevano prendere tre punti ma il Vecchio Balordo è uscito con le ossa rotte. Certo che la Roma non è lo sparring partner migliore che ci potesse capitare in questo momento per riprendere la corsa nell’ottica salvezza. E poi c’è il covid che ferma Zapata. La squadra Genoa è un eterno cantiere nel quale, comunque, ci poteva essere come capo mastro un “signore” venuto dal nord: Schone! E sarebbe stato molto utile in questo momento. Speriamo che il Genoa sappia eliminare questa mia mancanza di ottimismo. Perché il Genoa è il Genoa ed il resto è colore.

*Avvocato, tifoso Genoa

error: Il contenuto è protetto !!
P