News

UEL. La Roma ospita il Cska Sofia. Torna Smalling

L’As Roma è offerta dal Ristorante Le Streghe, via Tuscolana 643, ROMA

Torna in campo anche la Roma nel secondo turno di Europa League. Dopo il successo di Berna contro lo Young Boys di giovedì scorso, i giallorossi esordiscono domani sera alle 21 all’Olimpico contro il CSKA Sofia. Fonseca sorride perché ritrova Smalling e annuncia alcuni punti della formazione. “Smalling sta bene e partirà titolare. Smalling è importante per noi, ma non ha incidenza diretta sulla prestazione difensiva della squadra. Quando prendiamo gol non possiamo dare la colpa solo ai difensori. I tre ragazzi che hanno giocato fino a oggi hanno fatto sempre bene”. 

Davanti riposo per Dzeko. “Domani giocherà Mayoral. E’ un attaccante e giocherà sempre come tale. Devo dire che è un giovane che ha bisogno di adattarsi. Aveva giocato in una realtà diversa da quella di oggi. Ha lavorato molto contro lo Young Boys. Ho fiducia in lui, ma dobbiamo capire che ha bisogno di tempo”. 

Sul calcio, continua l’ombra inquietante del Covid. “E’ una situazione complicata. Tutte le squadre sono molto rigorose in questa momento. Ho fiducia nelle autorità che prendano la miglior decisione per il calcio. Non credo si debba cambiare nulla per un campionato più giusto. Sono sicuro che prenderanno la miglior decisione per il calcio”.

Della Roma, costretta contro il Milan alla rimonta, gli è piaciuto il carattere. “Per me quello che è importante è vedere una squadra che sta bene, ha fiducia e ha fatto una bella partita. Quello che dobbiamo migliorare è principalmente non prendere gol contro questo tipo di squadre, contro cui è difficile rimontare. Non siamo entrati bene in partita, abbiamo preso gol subito e anche all’inizio del secondo tempo ne abbiamo preso un altro. Non può succedere, dobbiamo essere più attenti. La squadra ha dimostrato grande carattere e fiducia, penso abbia fatto una buona partita”.

E allora sotto con i bulgari. “Per me è importante avere atteggiamento giusto domani. E’ vero che il CSKA non è stato regolare ultimamente, ma non possiamo dimenticare che hanno vinto contro il Basilea e dopo abbiamo visto una squadra forte fisicamente e profonda, con giocatori forti nell’uno contro uno. Onestamente non so quello che può succedere perché hanno cambiato allenatore questa settimana”.

error: Content is protected !!
P